Le Gole del fiume Melfa 

Il suggestivo percorso delle Gole del Melfa (fiume Melfa) forma un triangolo ai  cui  vertici  troviamo  Arpino,  Casalvieri  e Santopadre, tre paesini caratteristici, ricchi di storia e di archeologia, leggende e personaggi storici.


Le Gole del Melfa comprendono un territorio di alta collina piacevolissimo da percorrere a piedi,

in bicicletta o a cavallo; un territorio che alterna paesaggi unici a scenari emozionanti.

L'Alternanza di boschi, campi coltivati e pascoli, lascia spazio a brulle pietraie, torrenti e un fiume lungo e tortuoso.

L'ambiente, totalmente naturale, mostra dappertutto un paesaggio verdeggiante e affascinante.
Il clima sempre mite e l’agevole percorribilità dei sentieri rendono questo territorio idoneo all’escursionismo per tutto l’arco dell’anno, adatto ad escursionisti di ogni livello e specialissimo per le vacanze brevi o lunghe di famiglie con bambini.

Da fine Aprile a tutto settembre il fiume è in secca o quasi, poiché il suo flusso è frenato da due dighe a monte.

Da ottobre a tutto Marzo invece il flusso è irruento e molti appassionati vi praticano la canoa.

A parte i numerosi impluvi, due soli torrenti possono definirsi affluenti veri e propri: il Rio Inferno ed il Rio Contieri. Il primo  raggiunge il Melfa dopo aver attraversato tutta la stretta Valle di Montecoccioli, mentre il secondo solca le rocce di Valle Contieri. Nell’ultimo tratto il torrente Contieri offre numerosi scorci suggestivi con cascatelle e marmitte, che i più esperti possono risalire o scendere con l’ausilio di corde.

B&b l'Angolo di Mo  

B&b l'Angolo di Mo 2  

Piazza PC. Restagno 4, Cassino (Fr)

angolodimo@yahoo.it

Marco: +39 328 68 71005 - Ornella: +39 338 16 65481