La Cavendish Road

La Cavendish Road fu una strada militare costruita dai genieri indiani e neozelandesi a marzo del 1944 ampliando una antica mulattiera che fin dagli inizi di febbraio del 1944 era stata utilizzata dagli americani per approvvigionare le loro posizioni poste sulle colline nell'area di Montecassino. Essa venne impiegata nel corso della terza battaglia di Cassino con lo scopo di effettuare un attacco diversivo in grado di far convogliare quante più risorse nemiche possibili a nord ed aumentare quindi le possibilità di riuscita di un attacco frontale all'Abbazia. 

 

Il battesimo di fuoco della Cavendish Road ebbe inizio alle prime luci dell'alba del 19 marzo del 1944 quando i mezzi in attesa in un'area di assemblaggio iniziarono a muoversi verso la masseria Albaneta. Nessun supporto di fanteria fu previsto ed i tedeschi, inizialmente presi di sorpresa, reagirono subito con determinazione respingendo facilmente l'avanzata del contingente con l'impiego di armi anticarro e mine. Alla fine dei combattimenti gli alleati lasciarono sul campo di battaglia quasi la metà dei mezzi impiegati ed ebbero ingenti perdite in termini di vite umane. Durante la notte i tedeschi distrussero i carri abbandonati e minarono pesantemente l'area con mine ad alto potenziale, le stesse che a maggio avrebbero distrutto i carri del reggimento corazzato polacco impiegato in quel settore nel corso dell'ultima battaglia di Cassino.

B&b l'Angolo di Mo  

B&b l'Angolo di Mo 2  

Piazza PC. Restagno 4, Cassino (Fr)

angolodimo@yahoo.it

Marco: +39 328 68 71005 - Ornella: +39 338 16 65481